Laus Kinetic | Centro di rieducazione motoria

DOTTORE, MI SI è ACCAVALLATO UN NERVO!

Vota questo articolo
(11 Voti)

Tipicamente questo fenomeno si manifesta

ai nervi delle spalle, che si aggrovigliano peggio di un gomitolo di lana con il quale i vostri gatti giocano. Quello che viene percepito come un nervo accavallato, in realtà non è nulla di più di una contrattura muscolare. Quel nodo che vi sentite quando vi passate la mano sulle spalle o dietro il collo e che vi crea quella fastidiosa sensazione di "accavallamento" non è nient'altro che il vostro muscolo trapezio superiore irrigidito e infiammato che rimane contratto.

Possiamo infatti dire con assoluta certezza che i nervi non si accavallano. I nervi, infatti, sono circondati dalla massa muscolare e talvolta passano accanto ad essa. Le fasce muscolari e le ossa si strutturano tra loro in modo da distanziarli e rendere impossibile un "accavallamento".

Quindi perchè ho questo fastidio e come posso evitarlo? Le cause di queste contratture muscolari e conseguente infiammazione del tessuto possono essere le più svariate, ma non è nostra volontà fare gli indovini e sperare di beccare la vostra...

E' però importante analizzare con voi la più importante di esse: molto spesso le contratture alla parte alta del collo e della schina sono causate da una scorretta postura del capo, della schina e delle braccia durante la vita quotidiana. E' quindi nostro interesse darvi dei suggerimenti e dei "KinetiConsigli" per imparare a prevenire questi fastidiosi "accavallamenti nervosi": mantenere la postura corretta sul posto di lavoro (scrivania, in auto, ecc..) e mantenersi in movimento nel modo corretto, in quanto la sedentarietà (che non si augura neanche al peggior nemico!) esiste e porta a questo tipo di problemi.

Se invece vi trovate già in quella spiacevole sensazione di "groviglio nervoso" il KinetiConsiglio è quello di dedicarvi assolutamente ad un percorso ad hoc di stretching e di correzione posturale. Inoltre, riscaldare la parte interessata nel modo corretto con adeguate terapie ed un massaggio o manipolazione può assolutamente risolvere il problema. 

Se vi riconoscete in questo tipo di problema e volete una consulenza con i nostri Fisioterapisti o Osteopata non esitate a contattarci!

Appuntamento alla prossima puntata dei KinetiConsigli tra 15 giorni!

Contatti

  1. A cosa sei interessato?(*)
    Scegli a cosa sei interessato, grazie.
  2. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo Nome e Cognome, grazie.
  3. Telefono(*)
    Inserisci il tuo numero di telefono, grazie.
  4. Email(*)
    Inserisci la tua email, grazie.
  5. Messaggio
    Input non valido
  6. (*)
    Devi accettare il trattamento dei dati personali, grazie.