Laus Kinetic | Centro di rieducazione motoria

LE 4 CAUSE PRINCIPALI DEL MAL DI SCHIENA (E COME SBARAZZARSENE)

Vota questo articolo
(8 Voti)

Il generico "mal di schiena" è uno degi aspetti che maggiormente trattiamo nei nostri Centri e per questo con l'articolo di oggi cerchiamo di esservi d'aiuto individuando le principali cause e dandovi qualche consiglio su come sbarazzarvene. 

La libertà di movimento di tutte le strutture del corpo rappresenta uno degli aspetti essenziali per garantire una buona condizione di salute. Spesso invece trascorriamo la giornata con dei dolori fissi, subdoli, che non danno tregua. Magari non molto forti ma costanti e la situazione non migliora in nessuna posizione. Sono il più delle volte localizzati a livello lombare, a livello dorsale o sulla colonna cervicale e le cause di questi dolori possono essere numerosissime. 

Tralasciando i dolori "meccanici" che indicano un'anomalia del rachide, cerchiamo di semplificarli e raggruppiamoli in 4 cause principali:

1) STILE DI VITA SEDENTARIO: la vita di oggi, come ben sappiamo, intrappola il corpo in atteggiamenti e posture che protratte nel tempo per più ore al giorno portano allo sviluppo di rachialgie (ne è un classico esempio il lavoro di ufficio). La vita sedentaria provoca un deterioramento graduale delle condizioni di eficienza: i muscoli diventano deboli e perdono di elasticità, diminuisce la mobilità delle articolazioni e si riducono le capacità fisiche di base.

COME SBARAZZARSENE: svolgere una idonea attività motoria, ricreativa o sportiva. Di fondamentale importanza è permettere di recuperare il piacere per il movimento e di riscoprire le funzioni di cui il proprio corpo è capace. Particolare attenzione va data ad esercizi cardio, di potenziamento del "core" (ne parleremo in un prossimo articolo) e tutta la muscolatura posturale.

2) ATTIVITA' FISICA SBAGLIATA: l'esecuzione scorretta e intensiva dell'attività sportiva porta il fisico ad uno stress elevato delle strutture e nel caso in cui la persona non sia allenata acuisce i problemi di postura e rigidità che si manifestano nel dolore. Nei casi più importanti può portare a gravi problematiche come ernie, tendiniti, infiammazioni ecc...

COME SBARAZZARSENE: fare particolare attenzione ai muscoli sinergici del movimento attraverso l'aiuto di esercizi specifici svolti con l'assistenza di personal competente (leggere qui ti può essere d'aiuto) finalizzato a costruire un allenamento funzionale e personalizzato alla prestazione ed esigenza del soggetto. Diffida di programmi standard e "preconfezionati" ma pretendi sempre allenamenti cuciti su misura per te.

3) PROBLEMATICHE VISCERALI: il sistema muscolo-scheletrico e gli organi interni sono avvolti da un particolare tessuto connettivo chiamato "fascia". In questo modo l'insieme dei vari organi è direttamente collegato alla colonna vertebrale e più in generale a tutto il sistema scheletrico. L'insieme di questi organi in condizioni di sofferenza può determinare la modificazione della morfologia della colonna e può diminuirne la mobilità con conseguente stato di dolore.

COME SBARAZZARSENE: l'osteopata è una figura che opera a livello olistico sul corpo individuando le problematiche a livello viscerale e strutturale. in questo caso in trattamenti osteopatici permettono di ritrovare uno stato di equilibrio e benessere generale.

4) STRESS PSICOLOGICI: l'ansia, la tensione eccessiva e protratta, lo stress, l'atteggiamento negativo di chi ha paura e subisce dolore, l'insoddisfazione della propria vita o lavoro, la depressione, la stanchezza, sono fattori di rischio importanti che possono portare anche ad un dolore cronico. I fattori psicosociali sono nella maggior parte delle volte più importanti di quelli meccanici nel determinare dolore.

COME SBARAZZARSENE: esercizi specifici di rilassamento, di controllo del respiro e di allungamento muscolare possono essere molto utili (come ad esempio questo metodo). 

Al prossimo KinetiConsiglio!

Eleonora - Personal Trainer Cremona Kinetic

Contatti

  1. A cosa sei interessato?(*)
    Scegli a cosa sei interessato, grazie.
  2. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo Nome e Cognome, grazie.
  3. Telefono(*)
    Inserisci il tuo numero di telefono, grazie.
  4. Email(*)
    Inserisci la tua email, grazie.
  5. Messaggio
    Input non valido
  6. (*)
    Devi accettare il trattamento dei dati personali, grazie.