Laus Kinetic | Centro di rieducazione motoria

I 6 PEGGIORI CONSIGLI (CHE POTRESTE AVER SENTITO) SULLA DIETA

Vota questo articolo
(9 Voti)

La questione dieta, soprattutto in questo periodo dell'anno nel quale siam, volenti o nolenti, chiamati ad affrontare la prova costume, è sentita da tutti.

Tra i compiti del Personal Trainer c'è anche quello di fornire qualche consiglio o indicazione alimentare. Il problema è che il più delle volte si spende il tempo a sfatare falsi miti che non a dare buone indicazioni.

Quante diete vi hanno proposto per perdere i chili di troppo? Nell'articolo di oggi vi elencheremo alcuni luoghi comuni discutibili reletivi al regime alimentare e vi proporremo alcune curiosità da sapere e mettere in pratica quando si vuole dimagrire.

1) Per dimagrire devo eliminare completamente i carboidrati. Assolutamente falso. Considerando che i grassi "bruciano al fuoco dei carboidrati" eliminarli totalmente dalla propria dieta è sbagliato in quanto, venendo suddivisi in glucosio, danno carburante al nostro corpo. Per dimagrire è però giusto sapere quali assumere: sono preferibili quelli ricchi di fibre (come i cereali integrali) perchè essendo fibre alimentari insolubili richiedono più tempo per essere scomposti, possiedono basso indice glicemico, si comportano come agenti di rigonfiamento in relazione alla loro capacità di trattenere acqua. pertanto permane più a lungo il senso di sazietà. Diminuiscono inoltre l'assorbimento degli acidi grassi, sali biliari e sostanze cancerogene.

2) devo assumere proteine in gran quantità: il nostro fabbisogno giornaliero di proteine si aggira intorno a 0,9-1,2 gr/kg corporeo/giorno con aumenti controllati in situazioni precise come donne in gravidanza, allattamento ecc... Discorso a parte per l'integrazione sportiva che deve variare in funzione della fase di allenamento. Valutati questi dati numerici è importante sapere che qualsiasi assunzione superiore ai livelli consigliati avrà lo scopo di sovraccaricare fegato e reni, poichè il nostro organismo non è in grado di accumulare la quota proteica in eccesso.

3) per dimagrire devo bere tanta acqua e mangiare tanta frutta: vero in parte. Solitamente l'indicazione è quella di bere 2 litri di acqua al giorno. Ovviamente è una regola giustissima, ma il nostro consiglio è quello di berla lontanon dai pasti in quanto rallenta la digestione. Si potrebbe sfruttare l'aumentata distensione gastrica dell'acqua bevendo 2 o 3 bicchieri d'acqua prima dei pasti.

Stesso discorso vale per la frutta: fa benissimo ma andrebbe mangiata lontano dai pastiperchè "distende" lo stomaco e rallenta anch'essa la digestione. Da non sottovalutare è il fatto che la frutta contiene non trascurabili quantità di zuccheri semplici.

4) Errori al risveglio: la quotidianità e le abitudini alimentari ci propongono abbinamenti di cibi molto gustosi ma che se valutati nel dettaglio non sono ben abbinati. prendiamo in esame la colazione: nel cappuccio troviamo due sostanze irritanti per la mucosa gastrica: lattosio e caffeina. Pertanto chi ha una patologia come il rflusso gastrico non è consogliabile.

Sempre a colazione sarebbe da evitare l'assunzione di latte con seguente spremuta: la vitamina C dell'arancia inibisce l'assorbimento di Calcio. Sarebbe meglio dividerli tra colazione e spuntino di metà mattina.

Anche la combinazione di latte e fibre integrali non è consigliata poichè quest'ultimi contengono fitati che riducono l'assorbimento di Calcio del latte.

5) Il finto chilo della pizza: vi siete mai accorti che quando si va a mangiare una pizza il giorno dopo si pesa sempre quasi 1 kg in più? Essendo la pizza un concentrato di carboidrati, richiama e trattiene tantissima acqua all'interno del nostro organismo. Di solito si ha molta sete e si è portati a bere molto anche durante la notte. Questo provoca una variazione di peso che non è legato a massa grassa/massa magra, ma dipende esclusivamente dal grado di idratazione di ogni soggetto.

6) Se mangio un po' di più oggi non succede nulla. Chi pensa che fare piccoli sgarri quotidiani nell'alimentazione non comporti nulla sbaglia: è importantissimo sapere che basta assumere 20 calorie al giorno (per 365 giorni) corrisponde ad aumentare di 1 kg all'anno!

Questi sono solo dei consigli generali che ognuno di noi, in base ad occupazione, sport, intolleranze o patologie può prendere in considerazione con le dovute limitazioni. Per un piano alimentare preciso ed una dieta ad hoc per le vostre esigenze, rivolgetevi sempre a professionisti come Dietologi, nutrizionisti o alimentaristi. 

importantissimo inoltre ricordare che per dimagrire la corretta alimentazione non basta: un'attività fisica costante e mirata è fondamentale. Anche qui diffidate di soggetti improvvisati ma rivolgetevi sempre a professionisti del settore!

Vi lascio con questa riflessione finale: la parola DIETA deriva dal greco "diaeta" che significa STILE DI VITA.

I nostri Personal Trainer sono a vostra disposizione per qualsiasi informazione!

al prossimo KinetiConsiglio!

Claudia - Personal Trainer Cremona Kinetic

Contatti

  1. A cosa sei interessato?(*)
    Scegli a cosa sei interessato, grazie.
  2. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo Nome e Cognome, grazie.
  3. Telefono(*)
    Inserisci il tuo numero di telefono, grazie.
  4. Email(*)
    Inserisci la tua email, grazie.
  5. Messaggio
    Input non valido
  6. (*)
    Devi accettare il trattamento dei dati personali, grazie.