Laus Kinetic | Centro di rieducazione motoria

IL MITO DA SFATARE: GLI ADDOMINALI BASSI

Vota questo articolo
(9 Voti)

Qualcuno sta già concentrando i propri sfrozi verso la prova costume ed il nostro addominale

(o pancia piatta) è indiscutibilmente il punto più osservato ed il più ricercato durante l'allenamento.

Ed ecco allora che scattano le corse a strenui allenamenti su questa zona target come sempre accompagnati da miti e leggende metropolitane. 

Avete un po' di grasso localizzato in una zona prossima al vostro ombelico ed allora ecco che scatta la classica domanda: se faccio gli addominali bassi se ne va la pancia? (più grave sarebbe se addirittura questa soluzione la proponesse il vostro Personal Trainer!!).

Ebbene sfatiamo questo mito: anatomicamente parlando non esistono addominali bassi e addominali alti. 

Il retto dell'addome (quello della famosa tartaruga per intenderci) è un unico muscolo con origine dal processo xifoideo dello sterno e dalle cartilagini costali con inserzione distale nella zona pubica. Il fatto che abbia questa particolare forma a scacchiera è data dal fatto che trasversalmente è attraversato da 3/4 aponeurosi/inserzioni tendinee ma facenti parte il medesimo muscolo.

Pertanto, qualsiasi esercizio addominale andrete a fare, farà contrarre interamente il retto addominale.

Come semplice prova potete effettuare questo semplice test: effettuate una serie di crunch (esercizio da decubito supino, gambe piegate, piedi appoggiati a terra, sollevare il busto fino a staccare le scapole da terra), posizionando una mano in zona pubica: avvertirete sotto le vostre dita comunque la contrazione anche in zona "bassa".

E allora che fare? continuate a fare gli esercizi addominali, consci tra l'altro del fatto che un buon tono del "core" (così viene anche chiamata la zona centrale del nostro corpo) serve, oltre che per il lato estetico, a prevenire mal di schiena e conservare una buona postura, ma anche consapevoli che non esiste distinzione anatomica tra addominali alti e addominali bassi.

E se qualcuno ancora ne parla...beh ponetevi il dubbio che abbia qualche lacuna sull'anatomia!

Come sempre vi consigliamo di rivolgervi a professionisti e siate sicuri delle capacità delle persone a cui affidate la vosra salute!

A proposito: volete un buon allenamento per gli addominali? guardate QUESTO VIDEO! ;)

Davide - Personal Trainer Kinetic Group

 

Contatti

  1. A cosa sei interessato?(*)
    Scegli a cosa sei interessato, grazie.
  2. Nome e Cognome(*)
    Inserisci il tuo Nome e Cognome, grazie.
  3. Telefono(*)
    Inserisci il tuo numero di telefono, grazie.
  4. Email(*)
    Inserisci la tua email, grazie.
  5. Messaggio
    Input non valido
  6. (*)
    Devi accettare il trattamento dei dati personali, grazie.