Mercoledì, 29 Gennaio 2020 08:10

La prima volta dall' osteopata

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Durante la prima visita dall’osteopata è necessario raccogliere i dati del paziente attraverso un’attenta anamnesi.


È’ importante conoscere tutte le caratteristiche del dolore e relazionarlo a traumi articolari subiti, interventi chirurgici, stile di vita, abitudini lavorative, sport, problematiche viscerali e alterazioni della vista e della masticazione.

Si procederà quindi all’osservazione del paziente per valutare la forma e le simmetrie del suo corpo sul piano frontale e sagittale.

Successivamente con dei test attivi e passivi si valuteranno, la mobilità dei vari distretti e la libertà delle articolazioni, le limitazioni funzionali ed eventuali compensi.

Attraverso i test neurologici sarà premura dell’Osteopata, stabilire se ci fosse la possibilità di rivolgersi ad un medico specialista.

Richiedi una consulenza gratuita presso uno dei nostri centri e vieni a conoscere gli innumerevoli benedici del Trattamento osteopatico.

Video

Se ti è piaciuto questo contenuto condividilo sui social con i tuoi amici

Laus Kinetic S.n.c.
Sede legale: Via Paolo Gorini, 37 - 26900 Lodi (LO)
C.F./P.IVA: 05373620961
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito creato da: Masterwebagency.com

Restiamo in Contatto

Il centro Laus Kinetic si trova in:

IVia Guido Rossa, 17
26900 Lodi (LO)

T0371416392